condividi    

Elenco paesi

bandieraPERU'

foto: Beneficiaria del progetto di supporto alle comunit andine (2011)

COOPI presente in Per dal 2000. Il Paese caratterizzato da enormi ricchezze storiche e culturali, cos come da profondi conflitti e disuguaglianze, cosa che ha reso la societ odierna tanto dinamica ed in forte crescita quanto diso-mogenea. Infatti, nonostante le buone performance macroeconomiche a livello nazionale, vari fattori, tra cui la scarsit di infrastrutture e la debolezza dei servizi statali, hanno impedito la propagazione degli effetti positivi su tutto il territorio. Si consideri, inoltre, che il Paese sudamericano ad alto rischio sismico. COOPI riconosce lo stretto legame tra vulnerabilit ambientale e sviluppo del Paese, per cui si sta lavorando in Per per realizzare un sistema di informazione geografica e di analisi delle risorse essenziali per favorire una risposta tempestiva e il recupero su scala metropolitana (Lima e la regione di Callao), in caso di terremoti di elevata magnitudo e/o di tsunami. Le attivit realizzate sono state quindi la costituzione di sistemi di archiviazione di dati georeferenziati riguardanti i servizi di approvvigionamento idrico, assistenza medica, erogazione di energia, vie di transito/fuga, strutture di accoglienza in caso di emergenza, sistemi per la distribuzione di viveri che devono entrare in funzione in caso di emergenza. Sono state effettuate analisi di vulnerabilit e microzonificazione sismica con conseguente produzione di cartografia dedicata e diffusione dei risultati al fine di fornire ai diversi livelli di governo (nazionale, regionale, provinciale e locale) strumenti per la gestione di casi di emergenza. A livello operativo si provveduto a formare rappresentanti di comunit locali sulla gestione delle emergenze. Si cercato di rafforzare la capacit di risposta agli eventi compiendo una capillare attivit di sensibilizzazione mirata ai leader di comunit e alle fasce identificate come vulnerabili mediante strumenti diversificati: per i bambini sono stati introdotti nei programmi scolastici moduli di preparazione al rischio e per i giovani sono stati organizzati eventi sportivi, promuovendo internet come mezzo di coinvolgimento. Oltre ad azioni mirate alla preparazione ed alla mitigazioni dei disastri, COOPI ha operato nellambito dellassistenza umanitaria fornendo assistenza alle popolazioni colpite da alluvioni e frane nella regione di Ucayali e nel distretto di Puno, realizzando soluzioni abitative temporanee, distribuendo kit di sopravvivenza, fornendo assistenza alimentare, ricostruendo e riabilitando centri e strutture sanitarie e scolastiche e fornendo supporto psico-sociale alle popolazioni colpite. Specifico supporto alle attivit agricole anche stato dato alle famiglie colpite dalle inondazioni, nelle zone di Cusco e Puno, attraverso la distribuzione di sementi, attrezzi, farmaci veterinari e supporto tecnico. Essendo poi presente sul territorio lombardo una nutrita comunit peruviana, caratterizzata da una tendenza notevole ad affiliarsi in associazioni di connazionali ancora fortemente legati al Paese di origine, COOPI sta realizzando un progetto attinente al settore delle migrazioni con lintento di dare impulso allo sviluppo socio-economico dei territori di provenienza attraverso laccompagnamento e il potenziamento di iniziative di co-sviluppo. Ad esempio, si vuole costruire una piattaforma finanziaria per la valorizzazione delle rimesse dei migranti in Italia e supportare lorganizzazione e lo sviluppo di micro-imprese di commercio equo e solidale in Per.

cartina