Lavora con noi

Referente progetto distribuzione alimentare e contrasto alla povertà

marker icon Italia    

COOPI sta cercando un/una Referente per il progetto di distribuzione alimentare e contrasto alla povertà presso la sede di Milano

Avviata nel 1999 su iniziativa di Padre Barbieri, l’attività di distribuzione di cibo a persone in difficoltà a Milano ha visto nel 2020 un forte e costante incremento arrivando a raggiungere circa 250 famiglie per un totale di 1.000 persone. Nel 2020 COOPI ha distribuito infatti più di 30 tonnellate di cibo riorganizzando completamente l’attività per non fermarsi e garantire cibo sicurezza sanitaria sia dei beneficiari che degli operatori e volontari. In ragione di queste necessità, COOPI ha aperto uno spazio apposito in Piazza Selinunte per svolgere meglio e in sicurezza l’attività di distribuzione della gestione del progetto di distribuzione alimentare e di contrasto alla povertà in Italia.

 

Responsabilità del ruolo

Gestione diretta e coordinamento generale della distribuzione alimentare

  • Gestione delle procedure previste da Coopi e Banco Alimentare;
  • Stesura di reportistica e rendicontazione sull’attività;
  • Gestione dei rapporti coi beneficiari (verifiche, prenotazioni, tempistiche di stoccaggio, logistica);
  • Selezione e accesso al servizio di nuovi beneficiari;
  • Gestione e programmazione delle attività degli operatori e del gruppo di volontari a supporto della preparazione e distribuzione degli alimenti;
  • Gestione del magazzino, della rotazione degli alimenti e delle scadenze;
  • Preparazione e distribuzione dei pacchi viveri per i beneficiari;
  • Coordinamento e partecipazione alla logistica: carichi, scarichi e distribuzione degli alimenti.
     

Altre attività

  • Gestione dei rapporti per l’approvvigionamento con i fornitori, in particolare il Banco Alimentare;
  • Partecipazione all’ identificazione di nuove opportunità: ricerca e partecipazione a bandi, scrittura e presentazione di progetti.

 

Competenze richieste

  • Esperienza nell’ambito delle attività di banco alimentare, con particolare riferimento alla distribuzione degli alimenti;
  • Esperienza gestione logistica, anche in ambito profit;
  • Esperienza diretta di volontariato e di coordinamento volontari;
  • Capacità di organizzazione del lavoro proprio e degli altri;
  • Capacità relazionali e comunicative a più livelli;
  • Problem solving e flessibilità;
  • Gestione dello stress;
  • Cultura superiore o universitaria;
  • Possesso patente B.

 

COOPI si riserva il diritto di chiudere la posizione prima della data di chiusura delle candidature, una volta ricevuto un numero sufficiente di domande.
Si prega di tener presente che solo i candidati inseriti in short-list verranno contattati. Le interviste saranno condotte a rotazione e la posizione verrà chiusa una volta coperta, grazie della comprensione.

 

COOPI - Cooperazione Internazionale è un’organizzazione non governativa italiana, laica e indipendente, fondata a Milano nel 1965. Da oltre 50 anni COOPI è impegnata nella lotta contro la povertà e nell’accompagnamento delle popolazioni colpite da guerre, crisi socio-economiche e calamità naturali verso la ripresa e lo sviluppo. COOPI opera in 30 Paesi di Africa, Medio Oriente, America latina e Caraibi con progetti che favoriscono l’accesso all’acqua e all’energia, il diritto alla salute e l’educazione delle comunità più svantaggiate.