Cosa Facciamo

Contrastiamo gli effetti della migrazione irregolare

Con il progetto “No more back way”, COOPI intende dare un contributo significativo alla prevenzione e riduzione del fenomeno della migrazione irregolare nelle regioni di North Bank e Central River.

Membri della comunità, giovani e rimpatriati partecipano a sessioni informative, gruppi di discussione, eventi sportivi e proiezione di documentari, che permettono di condividere i rischi associati all’immigrazione irregolare e di informare i giovani sulle opportunità lavorative in Gambia, in collaborazione con YAIM – Youth Against Irregular Migration, un’associazione locale di migranti di ritorno.

Il team di COOPI inoltre fornisce un supporto psicosociale individuale a migranti di ritorno, attraverso sessioni di counselling, sensibilizzazione, psicoeducazione e mediazione familiare, favorendo così processi di sviluppo di competenze di vita e professionali e promuovendo percorsi di reintegrazione durevole.


Il progetto è finanziato da:

In collaborazione con:

YAIM – Youth Against Irregular Migration