Cosa Facciamo

Rafforzare la preparazione e la risposta ai rischi idro-metereologici

El contenido de este sitio también está disponible en español. Pasar a español

 

A seguito delle gravi alluvioni (2017) che hanno colpito quasi 2 milioni di persone nel nord del Perù, COOPI, dopo gli interventi di prima emergenza, lavora a fianco delle autorità locali accompagnando il processo di ricostruzione attraverso programmi di Gestione del Rischio.

Il primo progetto portato avanti da COOPI, Vamos Piuranos, intende rafforzare le capacitá di preparazione e risposta di comunità e autorità locali che vivono in aree esposte a rischi idro-metereologici. Le azioni rivolte alla popolazione vanno in due direzioni: da una parte informano, formano e preparano operativamente le persone a far fronte a un eventuale evento avverso (principalmente alluvioni), mentre dall’altra le aiutano a recuperare e mantenere i propri mezzi di sussistenza attraverso iniziative comunitarie di sviluppo economico. Le istituzioni sono inoltre supportate nella ideazione/pianificazione di strumenti e protocolli di gestione del rischio e nella loro attuazione operativa.

Queste attività saranno svolte in sinergia con il progetto Wirwina, finalizzato al rafforzamento della resilienza comunitaria verso i rischi idro-meteorologici in Sud America, migliorando la rete di monitoraggio e di sistemi di allerta. In Perù, COOPI collaborerà con la Fondazione CIMA per l’installazione della piattaforma DEWETRA (un sistema integrato volto al monitoraggio e alla previsione dei rischi), collaborando con il sistema nazionale di meteorologia e con la Protezione Civile. Interverrà inoltre anche a livello decentrato nella regione di Piura per integrare e completare il lavoro sul rafforzamento delle capacità di gestione del rischio e di resilienza delle comunità vulnerabili, con particolare attenzione ai Sistemi di Allerta per la protezione di vite umane ed i principali mezzi di sussistenza.


Il progetto è finanziato da: