Cosa Facciamo

Sostegno alla competitività dell'Africa occidentale

Le contenu en ligne est aussi disponible en fran├žais. Passer au fran├žais

Una produzione limitata, una competitività carente ed esportazioni povere nel settore manifatturiero non fanno che stagnare la situazione economica della Mauritania.

Per contribuire ad una trasformazione strutturale dell’economia, COOPI interviene nella capitale di Nouackhott per sostenere la produzione di beni e servizi a più elevato valore aggiunto e garantire così la creazione di posti di lavoro qualificati e duraturi, con ricadute positive sui redditi.

Le filiere principali di questo “Programma di sostegno alla competitività dell'Africa occidentale”, che si concluderà nel 2023, includono la filiera avicola, delle pelli e della gomma arabica.

Per incrementare la competitività e l’integrazione commerciale di imprese, cooperative e beneficiari delle filiere, che ammontano a circa 10.000 persone, COOPI promuoverà la produzione, la trasformazione e la commercializzazione di beni e servizi, puntando sulla sostenibilità. In aggiunta, COOPI favorirà il rispetto di condizioni di lavoro sane, nel rispetto dell’ambiente e di una gestione sostenibile delle risorse utilizzate. Infine, lavorerà per l’inclusione sociale e la parità di genere che costituiscono aspetti imprescindibili del programma e permetteranno di rispondere efficacemente alle esigenze del mercato nazionale e internazionale.


Il progetto è finanziato da:

In collaborazione con:

SOS Sahel