Lavora con noi

Responsabile delle Attività Internazionali

marker Italia

COOPI

COOPI Cooperazione Internazionale è una organizzazione non governativa italiana, laica e indipendente, fondata a Milano nel 1965. Da oltre 50 anni COOPI è impegnata nella lotta contro la povertà con un supporto a lungo termine e una presenza costante sul terreno a fianco delle popolazioni colpite dalle guerre, dalle crisi socio-economiche, dalle crisi umanitarie  e dalle catastrofi naturali. Le attività di COOPI mirano ad incoraggiare lo sviluppo e a rispondere alle situazioni di emergenza. Dal 1965 COOPI ha realizzato oltre 1600 progetti di sviluppo e di urgenza in 63 Paesi, impiegando 55.000 operatori locali e assicurando un beneficio diretto a 100 milioni di persone. In Africa, America Latina, Medio Oriente COOPI favorisce l’accesso all’acqua, il diritto alla salute e all’educazione delle comunità più sfavorite.

COOPI è attualmente alla ricerca di un Responsabile delle Attività Internazionali per la sua sede di Milano. Le Attività Internazionali assicurano la qualità e l’accountability degli interventi della Fondazione presso le missioni, in particolare dei progetti finanziati da donatori istituzionali. Inoltre, sviluppano e rafforzano le relazioni con gli stakeholder, garantisce la diffusione e il monitoraggio delle informazioni e delle policy, oltre allo sviluppo strategico.

Il Responsabile delle Operazioni – Attività Internazionali  è garante dello sviluppo della strategia operativa e della gestione delle Attività Internazionali, in accordo con la Direzione e la Carta dei Valori della Fondazione.

Responsabilità

  • Elaborare ed assicurare una buona gestione del budget delle Attività Internazionali;
  • Monitorare e garantire i report delle spese legate all’attività, in concertazione con l’Amministrazione e Finanza e Controllo Monitoraggio e Audit;
  • Definire i bisogni in termini di Risorse Umane necessarie al funzionamento dell’Attività Internazionali, in concertazione con le Risorse Umane;
  • Assicurare la buona gestione dei programmi all’interno delle missioni all’estero e decidere quali risposte fornire in caso di problematiche ed emergenze;
  • Garantire il rispetto delle procedure interne della Fondazione ed esterne, in concertazione con gli altri Uffici;
  • Garantire un’organizzazione efficace e il corretto funzionamento delle Aree sotto la sua supervisione;
  • Rappresentare la Fondazione di fronte ai partner istituzionali e privati;
  • Riporta al Direttore della Fondazione;
  • Partecipa ai Comitati di Direzione;
  • Gestisce le Attività Internazionali;
  • Definisce ed implementa la strategia operativa;
  • Garantisce lo sviluppo della risposta operativa della Fondazione presso le missioni esistenti;
  • Garantisce il rispetto delle procedure e l’utilizzo degli strumenti in modo adeguato;
  • Partecipa alla rappresentazione della Fondazione.

Requisiti

  • Laurea e specializzazioni in studi internazionali o affini;
  • Esperienza precedente in ruoli simili presso ONG e realtà no profit, con particolare focus su strategia, policy e gestione delle operazioni;
  • Esperienza precedente di almeno 8 anni nella Cooperazione Internazionale anche all’estero;
  • Esperienza consolidata in gestione di progetti finanziati da donatori internazionali (in particolare Ue, ECHO, Agenzie ONU, EuropeAid, etc.);
  • Capacità di leadership e di team building;
  • Capacità di gestione di staff numeroso  con elevate expertise;
  • La conoscenza della lingua inglese e francese è essenziale;
  • Forte motivazione;
  • Grande capacità di tenuta allo stress.