Lavora con noi

Consulenti - Selezioni per Roster

marker Vari paesi

COOPI sta cercando Consulenti per istituire un Roster Generale di Consulenti che avrà validità fino al 2022

Una volta inseriti nel roster come Consulenti Prequalificati, i consulenti potranno essere assunti direttamente dalle sedi COOPI nelle varie regioni di operatività nell’arco di un periodo di due anni.

Si tratta quindi di un'opportunità unica per i candidati interessati e qualificati di presentare una candidatura e, se inseriti nel Roster, di essere presi in considerazione per eventuali futuri incarichi nell'area di competenza pertinente.

 

Principali aree di responsabilità

Il Roster dei consulenti fornirà assistenza tecnica, inclusa ma non limitata alla scrittura di proposte, valutazione dei bisogni, gestione della conoscenza (capitalizzazione, buone pratiche), valutazione (intermedia e finale), supporto tecnico e orientamento politico, nei seguenti settori: Sicurezza Alimentare, WASH, Protezione, Educazione, Salute, Ambiente e DRR, Energia.

 

Requisiti richiesti

Formazione/Competenze tecniche

  • Diploma universitario avanzato (Master o equivalente) in Scienze sociali (ovvero sociologia, demografia, psicologia, scienze politiche, politica sociale o economia), Sanità pubblica, Politiche pubbliche, Pubblica amministrazione, Sviluppo internazionale o in un'area rilevante per il lavoro di COOPI (es. Salute, Alimentazione, WaSH, Istruzione, Protezione dei minori, Violenza di genere, Emergenze, Inclusione sociale, HIV / AIDS, ecc.);
  • Un minimo di 5 o più anni di esperienza professionale e una comprovata esperienza nella Cooperazione Internazionale in uno dei settori sopra menzionati;
  • Essenziale avere una conoscenza approfondita di uno dei seguenti donatori: EU, ECHO, AICS, USAID / OFDA;
  • Buone capacità di scrittura;
  • Ottima conoscenza dell'italiano, inglese, francese o dello spagnolo;
  • Almeno due anni o più di esperienza in una delle regioni COOPI.

 

Competenze trasversali

  • In grado di lavorare efficacemente in un ambiente multiculturale;
  • In grado di lavorare in modo indipendente e remoto, nonché in varie impostazioni;
  • Comprovate capacità lavorative in situazioni di insicurezza, stress e in paesi considerati a rischio;
  • Flessibilità di spostamento sul territorio nazionale e nelle aree d’intervento;
  • Ottime capacità organizzative, gestionali.

 

COOPI invita i candidati con esperienza formativa, lavorativa e competenze che corrispondono alle priorità organizzative e regionali ad applicare.

 

I candidati sono invitati ad applicare inviando:

  • CV;
  • lettera di motivazione (si prega di indicare richiesta di retribuzione giornaliera).

 

COOPI si impegna a rispondere solamente ai CV che rispondono ai requisiti essenziali e che saranno selezionati per i colloqui conoscitivi anche prima del termine previsto.

 

COOPI Cooperazione Internazionale è un’organizzazione umanitaria italiana laica e indipendente che lotta contro ogni forma di povertà per migliorare il mondo. È stata fondata nel 1965 da padre Vincenzo Barbieri. Oggi COOPI è presente in 30 paesi tra Africa, America Latina e Medio Oriente, con progetti sia di emergenza che di sviluppo portati avanti da staff espatriato (di media 150 persone all’anno) e staff nazionale. I principali finanziatori istituzionali sono l’Unione Europea, le agenzie dell’ONU, il Governo italiano, gli Enti locali e altri Governi Europei.