A Natale dona una borsa di cibo per una famiglia povera
09-11-2021 | di COOPI

A Natale dona una borsa di cibo per una famiglia povera

L'emergenza COVID 19 ha messo ciascuno di noi alla prova, ma per tante persone ha significato anche crisi economica, disoccupazione e nuova povertà.

Per questo negli ultimi due anni abbiamo intensificato il nostro impegno vicino alle famiglie in difficoltà della nostra città, Milano, attraverso la distribuzione mensile di borse di cibo. Un'attività iniziata nel 1999 dal nostro fondatore padre Vincenzo Barbieri e mai interrotta, neanche durante il lock-down.

A causa della crisi generata dalla pandemia, l'attività è cresciuta: oggi raggiungiamo oltre 1.200 persone ogni mese, ma le richieste di aiuto si stanno moltiplicando.

Ogni giorno incontriamo famiglie in difficoltà, mamme sole e persone anziane che non riescono più neanche a fare la spesa e si rivolgono a noi per ricevere una borsa contenente prodotti come pasta, olio, tonno, verdura e frutta fresca.

Questo Natale vogliamo garantire una borsa di cibo ad altre 200 famiglie affinchè possano portare in tavola un pasto caldo. Aiutaci a renderlo possibile!

SEI DI MILANO?

Tra il 9 e il 23 dicembre portaci UNA BORSA DI CIBO (olio, pasta, latte uht, biscotti, pelati, riso) e noi la consegneremo per TE a una famiglia in difficoltà.

Vieni presso uno dei nostri due centri di distribuzione di:

1) Via Francesco De Lemene, 50
Dal Lunedì al Venerdì
9.00-13.00 / 14.00-18.00
Sabato dalle 10.00 alle 12.30

2) Piazza Selinunte
Dal Lunedì al Venerdì
10.00-12.30 / 14.30-17
Sabato dalle 10.00 alle 12.30

SCARICA IL VOLANTINO CON LE MODALITÀ PER PARTECIPARE ALL’INIZIATIVA

ABITI FUORI MILANO O NON RIESCI A PORTARCI LA BORSA DI CIBO?

 

Se abiti lontano o non riesci a venire presso i nostri centri di distribuzione, fai sentire comunque la tua vicinanza ad una famiglia in difficoltà.

Con 40 € dona una borsa completa di cibo contenente latte, olio, pasta, frutta, verdura, cibo per bambini, etc: donerai un Natale più sereno a tante famiglie che non riescono più neanche a preparare il pranzo o la cena.

GRAZIE di cuore a tutti coloro che contribuiranno a raggiungere questo importante obiettivo!