Emergenza fame in Siria: aiutaci a combatterla!
14-05-2019 | di COOPI

Emergenza fame in Siria: aiutaci a combatterla!

Dopo 8 anni di guerra in Siria, la popolazione ha urgente bisogno di aiuto. Migliaia di uomini, donne e bambini, infatti, non hanno neanche accesso al cibo.

Soltanto l'Eastern Ghouta, un'area a est di Damasco, conta 8.400 famiglie vittime di guerra, molte delle quali sono dovute scappare per salvarsi. 3.400 sono bambini fuggiti dai bombardamenti e che ora, insieme ai loro genitori non hanno più nulla, neanche il cibo per sfamarsi.

Noi di COOPI siamo presenti qui, dove c’è una vera emergenza umanitaria, e abbiamo attivato una cucina dove prepariamo ogni giorno pasti per 1.600 famiglie con bambini.

Bastano 40€ per sfamare una famiglia di 6 persone.

Fai subito la tua donazione per garantire un pasto caldo a tante famiglie con i loro bambini.

Come Amira, nata in Siria 8 anni fa, quando iniziava la guerra. E' tornata da poco con la sua famiglia a Nashabye ma i suoi genitori non hanno trovato più nulla né della loro casa né del campo che coltivavano e a fatica riescono a prendersi cura dei loro figli. Tutto è stato distrutto dal conflitto armato:  le case, i servizi e igienici e per cucinarsi qualcosa le famiglie si arrangiano con quello che trovano, trovandosi spesso a bruciare i rifiuti per potersi scaldare qualcosa da mangiare.
Ci siamo subito attivati e Amira ormai ci riconosce, quando ci vede sorride: sa che mangerà.

Per questa ragione la nostra cucina deve continuare a funzionare, per  tenere la porta aperta a tante altre famiglie e bambini come Amira che hanno visto i bombardamenti e che ora rischiano di soffrire ancora.

Fai ora la tua donazione, dona un pasto caldo ad una famiglia siriana.

Grazie da Nashabye!