Malawi: 200.000 alberi piantati negli ultimi due anni
06-08-2019 | di COOPI

Malawi: 200.000 alberi piantati negli ultimi due anni

La conservazione dell'ambiente è stata tra le attività al centro del progetto “Riabilitazione ed espansione su media scala del sistema di irrigazione del riso nel Distretto di Salima ed incremento per gli agricoltori delle possibilità di accesso ai mercati in Malawi”, finanziato dall’Unione Europea e del quale hanno beneficiato circa 15.000 agricoltori vulnerabili del distretto.

Dal 2017 a oggi, abbiamo infatti condotto massicce campagne di innesti di alberi nelle aree circostanti il sistema di irrigazione Lifuwu.

La sostenibilità delle attività è stata garantita dalla creazione di due gruppi per la gestione dei vivai, rispettivamente all’interno dello schema irriguo e nella zona cuscinetto circostante che sono stati formati sulle best practice di moltiplicazione e conservazione degli alberi da frutto e da bosco.

Nel corso del progetto, per assicurare che la vegetazione fosse ripristinata nella maggior parte dei terreni spogli del distretto di Salima, sono stati infatti potenziati i gruppi di gestione delle risorse naturali precedentemente costituiti e, al tempo stesso, ne sono stati creati di nuovi.

Uno dei gruppi di gestione del vivaio Lifuwu, ad esempio, è stato tra i gruppi istituiti nell'ambito dell’iniziativa. Nato nel marzo 2017, il gruppo, che attualmente si compone di 10 membri (6 donne e 4 uomini), ha acquisito competenze tecniche fondamentali su come allevare le piante da frutto e da bosco, realizzare innesti e trapianti e preservare il territorio.

Poiché i membri sono anche risicoltori dello schema irriguo, con la vendita degli alberelli che ha fruttato loro circa MWK 300.000 (3575,72 euro), sono riusciti a pagare le tasse per l’acqua e ad acquistare materie prime per la produzione agricola come sementi e fertilizzanti. Nell'ultima stagione del 2019 il gruppo è riuscito a raccogliere ben 36.000 piante da frutto e 40.000 da bosco.

Nel corso dei suoi tre anni di attività, il progetto di Riabilitazione ed espansione su media scala del sistema di irrigazione del riso nel Distretto di Salima ha contribuito ad aumentare la produttività agricola e la sicurezza alimentare delle comunità rurali, migliorando l’accesso degli agricoltori ai sistemi di irrigazione, incrementando la produttività e la diversificazione del cibo, con un incremento del 30% delle esportazioni dei prodotti agricoli di Lifuwu nei mercati nazionali.

I beneficiari del progetto avranno un incremento del 170% del reddito confrontato con i parametri del 2015, riducendo la percentuale di uomini e di donne con reddito inferiore a $ 1 / giorno e, parallelamente, il tasso di malnutrizione infantile riducendolo del 30% rispetto al 2015.