Haiti: Distribuzione di cash e voucher alimentari nelle zone a rischio siccità
02-10-2019 | di COOPI

Haiti: Distribuzione di cash e voucher alimentari nelle zone a rischio siccità

Per rispondere alla grave insicurezza alimentare nei dipartimenti haitiani del Nord-Ovest e dell’Alta Artibonite , COOPI rafforza la resilienza delle comunità vulnerabili, attraverso la distribuzione mensile di cash e voucher alimentari per l’acquisto di prodotti secchi come riso, mais e fagioli.

Emmanuel Marion, Expert cash di COOPI ad Haiti spiega: “Tale azione, incentrata sulle famiglie delle zone rurali del Nord-Ovest, contribuisce a ridurre l’insicurezza alimentare e nutrizionale in modo immediato. Essa permette ai più vulnerabili di avere accesso agli alimenti di base necessari alla loro sicurezza alimentare. Ulteriori interventi che alternino un approccio d’emergenza a quello di sviluppo sono auspicabili in modo da poter rafforzare la resilienza dei mezzi di sussistenza delle comunità vittime di crisi croniche e disastri naturali”.

Distribuzione dei voucher alimentari

Nell’ambito del progetto “Risposta e preparazione alla siccità attraverso il ripristino dei mezzi di sussistenza e la costruzione di resilienza nel Dipartimento del Nord Ovest e nell'Upper Artibonite”, finanziato dalla Commissione europea (ECHO, Dipartimento per gli Aiuti umanitari e la Protezione civile) e in collaborazione con AVSI, iniziato a novembre 2018 e che si concluderà a ottobre 2019, la nostra azione mira a migliorare la situazione alimentare e nutrizionale e a proteggere i mezzi di sussistenza di circa 30.000 beneficiari.

Vendita dei prodotti del mercato

Un secondo asse di intervento riguarda invece le attività di educazione nell’ambito della nutrizione e alimentazione, con l’obiettivo di rafforzare la prevenzione attiva della malnutrizione; a questo proposito, sessioni di sensibilizzazione sulla nutrizione sono state realizzate in ogni sezione comunale d’intervento. Queste sessioni hanno incoraggiato la popolazione beneficiaria ad adottare abitudini alimentari e uno stile di vita sani e adeguati, con particolare riguardo all’alimentazione dei lattanti e della prima infanzia.

Da 40 anni, una forte siccità sta caratterizzando le zone rurali di Haiti, in particolare, i dipartimenti del Nord-Est, del Plateau centrale, dell’Alta Artibonite, dell’Ovest e di Nippes. Questa calamità comporta perdite della produttività agricola, insicurezza alimentare, carenza d’acqua e diminuzione del potere di acquisto dei cittadini.

Dal 2010, COOPI mira a ridurre la vulnerabilità e aumentare la resilienza delle popolazioni, intervenendo per rafforzare le capacità di preparazione e resilienza per la sicurezza alimentare e nutrizionale delle famiglie più vulnerabili alle crisi naturali ricorrenti.