Dove Lavoriamo

Paraguay

El contenido de este sitio también está disponible en español. Pasar a español

Tra il 1980 e il 2015, il Paraguay ha registrato più di 1.600 calamità di origine naturale, con un impatto sulle vite di circa un milione di persone.

Presente nel Paese dal 2001, COOPI oggi lavora per rafforzare le capacità degli attori nazionali e locali per prevenire e ridurre il rischio di disastri mediante la formazione di brigate comunitarie, la preparazione di piani di contingenza e l'applicazione dei Sistemi di Informazione Geografica (GIS) per l'analisi del rischio e la gestione delle emergenze.  In questo ambito, COOPI ha inoltre coordinato la realizzazione dell’Atlante del Rischio di Disastri della Repubblica del Paraguay 2018 e partecipato alla modernizzazione del Sistema di Allerta Precoce Nazionale per l’inclusione dei bisogni delle persone anziane, malate o diversamente abili.

La protezione dell’ambiente e delle funzioni degli ecosistemi sono azioni necessarie per mitigare il rischio di calamità e ridurre gli impatti dei cambiamenti climatici sulle popolazioni rurali più vulnerabili. Per tale ragione, COOPI collabora con piattaforme e reti a livello regionale per proteggere i fragili ecosistemi del Gran Chaco Americano mediante la valorizzazione delle risorse naturali locali per contribuire ad uno sviluppo umano e territoriale sostenibili.


La SITUAZIONE IN Paraguay

0 /189

ISU - Indice di Sviluppo Umano


Fonte: UNDP - Human Development Report 2019

5,3% %

Tasso di analfabetismo (% di adulti di 15 anni o più)


Fonte: UNDP - Human Development Report 2019

5.6 %

Tasso di malnutrizione infantile moderata/severa


Fonte: UNDP - Human Development Report 2019

0 %

Area desertificata


Fonte: UNDP - Human Development Report 2019

L'ATTIVITÀ DI COOPI IN Paraguay

6

Progetti
Fonte: Bilancio sociale COOPI 2018

26.299

Beneficiari
Fonte: Bilancio sociale COOPI 2018

3

Staff internazionale
Fonte: Bilancio sociale COOPI 2018

4

Staff locale
Fonte: Bilancio sociale COOPI 2018

ULTIME NEWS

Lettere dal Paraguay

"Rivolgiamo a voi e a tutta la squadra di COOPI il nostro più sincero apprezzamento per l'assistenza che avete prestato alle persone sfollate...

Leggi di più arrow right