Dove Lavoriamo

Mauritania

Le contenu en ligne est aussi disponible en français. Passer au français

Nel 2019, COOPI ha iniziato a intervenire nella parte sud-orientale della Mauritania, a 18 km da Bassikounou, nella regione di Hodh El Gharbi, dove si trova il campo profughi di Mbera.

Con i suoi 58.509 rifugiati, si tratta di un’area caratterizzata da altissimi livelli di insicurezza alimentare e malnutrizione, da un’elevata vulnerabilità agli shock climatici e da un isolamento significativo, provocato dalla mancanza di infrastrutture e servizi di base che colpiscono l'intera popolazione.

Poiché l’instabilità nel nord del Mali non accenna a diminuire, il prolungamento del soggiorno dei rifugiati nel campo di Mbera e l'impatto della loro presenza sull'ambiente e sulle condizioni di vita dei circa 24.000 abitanti della zona di Bassikounou richiedono un sostegno concreto, per mantenere una convivenza pacifica con le popolazioni autoctone.

COOPI opera con l’obiettivo di rafforzare l'autonomia economica della popolazione rifugiata e di quella ospitante, offrendo beni e servizi competitivi, creando posti di lavoro sostenibili e migliorando la capacità tecnica dei produttori, attraverso l’intervento sui vari livelli della filiera.


La SITUAZIONE IN Mauritania

0 /189

ISU - Indice di Sviluppo Umano


Fonte: UNDP - Human Development Index 2019

50% %

Tasso di analfabetismo (% di adulti di 15 anni o più)


Fonte: UNDP - Human Development Index 2019

27.9 %

Tasso di malnutrizione infantile moderata/severa


Fonte: UNDP - Human Development Index 2019

0 %

Tasso di popolazione che vive sotto la soglia di povertà


Fonte: UNDP - Human Development Index 2019

L'ATTIVITÀ DI COOPI IN Mauritania

0

Progetti
Fonte: Bilancio sociale COOPI 2018

0

Beneficiari
Fonte: Bilancio sociale COOPI 2018

0

Staff internazionale
Fonte: Bilancio sociale COOPI 2018

0

Staff locale
Fonte: Bilancio sociale COOPI 2018

ULTIME NEWS